Membro del Consiglio di vigilanza (rappresentante della BCE)

Ambiti di interesse

  • Integrazione del mercato bancario
  • Consolidamento del mercato bancario
  • Semplificazione dei processi di vigilanza
  • Tematiche relative ad antiriciclaggio e contrasto al finanziamento del terrorismo

Formazione

1991
Maîtrise (laurea) in filosofia politica, Université Paris 1 – Sorbonne, Francia
1979-1984
École normale supérieure, Saint-Cloud (Francia), sezione scienze umanistiche e sociali, agrégation de philosophie (esame post-laurea), diplôme de troisième cycle (diploma post-laurea) in storia del pensiero economico

Carriera professionale

Da settembre 2019
Membro del Consiglio di vigilanza (rappresentante della BCE), Meccanismo di vigilanza unico
2014-2019
Segretario generale dell’Autorité de contrôle prudentiel et de résolution (ACPR), Parigi, Francia
2010-2013
Vicesegretario generale dell’ACPR, Parigi, Francia
2008-2010
Vicesegretario generale della Commission bancaire, Parigi, Francia
2000-2008
Direttore dei servizi giuridici, Commission bancaire, Parigi, Francia
1993-1999
Vice Capo e Capo del segretariato giuridico, Commission bancaire, Parigi, Francia
1988-1993
Funzionario del servizio normativa bancaria e finanziaria, Banque de France, Parigi

Altri incarichi

Da settembre 2007
Presidente del gruppo di esperti del Comitato di Basilea in materia di antiriciclaggio e contrasto al finanziamento del terrorismo (AMLEG)

Riconoscimenti e premi

2017
Chevalier de l’Ordre national de la Légion d’honneur (Francia)