Priorità di vigilanza

Le priorità di vigilanza stabiliscono le principali aree di intervento per la Vigilanza bancaria della BCE nell’anno a venire. Si basano sulla valutazione delle maggiori sfide che le banche vigilate si trovano ad affrontare nell’attuale contesto economico, regolamentare e di vigilanza e mirano ad assicurare che le banche gestiscano con efficacia i rischi fondamentali.

Quale risposta immediata alle conseguenze economiche della pandemia di coronavirus (COVID-19), la Vigilanza bancaria della BCE ha adottato diverse misure ad hoc volte a rafforzare la capacità delle banche di operare nell’attuale contesto. Tali misure accordano in via temporanea sostegno patrimoniale e operativo nonché flessibilità alle banche, incoraggiandole a ricorrere alle proprie riserve di capitale e liquidità. Al tempo stesso, agli enti è richiesto di non distribuire dividendi e rinviare gli acquisti di azioni proprie al 1o gennaio 2021. L’obiettivo fondamentale di tutte le nostre misure è fare in modo che le banche possano continuare ad assorbire le perdite e a erogare credito all’economia.

La Vigilanza bancaria della BCE analizza le vulnerabilità delle banche a fronte di diversi scenari e shock ipotetici. Sulla base dei risultati di tale analisi di vulnerabilità, potrebbero anche essere esplorate ulteriormente, ove necessario, opzioni diverse sul piano delle politiche. La Vigilanza bancaria della BCE adotterà quest’anno un approccio pragmatico per il processo annuale di revisione e valutazione prudenziale (Supervisory Review and Evaluation Process, SREP), con l’intento di assicurare una valutazione efficace e mirata degli enti significativi vigilati direttamente dalla BCE, riducendo al tempo stesso gli oneri rispetto ai normali cicli SREP. Quest’anno il processo valuterà la capacità delle banche di rispondere alle attuali sfide nonché ai rischi e alle vulnerabilità più rilevanti connessi alla situazione causata dal coronavirus. Le priorità di vigilanza per il 2021 saranno pubblicate in una fase successiva, quando avremo maggiore conoscenza dell’impatto dell’attuale crisi sulle banche.

2020
Priorità di vigilanza
2020
Priorità di vigilanza
La nostra risposta alla pandemia di coronavirus

Tutte le edizioni

7 ottobre 2019
Priorità di vigilanza dell’MVU per il 2020
30 ottobre 2018
Priorità di vigilanza dell’MVU per il 2019
18 dicembre 2017
Priorità di vigilanza dell’MVU per il 2018
15 dicembre 2016
Priorità di vigilanza dell’MVU per il 2017
6 gennaio 2016
Priorità dell’MVU per il 2016