COMUNICATO STAMPA

La BCE pubblica il regolamento e la guida sulle modalità di armonizzazione delle opzioni e delle discrezionalità nella vigilanza bancaria

24 marzo 2016
  • Il regolamento e la guida della BCE sulle opzioni e sulle discrezionalità segnano un importante passo avanti verso l’armonizzazione della vigilanza sulle banche significative nell’area dell’euro.
  • La loro pubblicazione conclude il processo di consultazione pubblica.

La Banca centrale europea (BCE) ha pubblicato oggi il Regolamento della BCE sull’esercizio delle opzioni e delle discrezionalità previste dal diritto dell’Unione e la Guida della BCE sulle opzioni e sulle discrezionalità previste dal diritto dell’Unione. I due documenti definiscono come sarà armonizzato a livello di area dell’euro l’esercizio delle opzioni e delle discrezionalità previste dalla normativa bancaria.

“In questo modo si compie un importante passo avanti verso la realizzazione di pari condizioni di trattamento nel settore bancario dell’area dell’euro. Come passo successivo, sarà avviata a breve una consultazione sulle modalità di armonizzazione di un secondo gruppo, più limitato, di specifiche opzioni e discrezionalità. Si dovrebbe così completare nel prossimo futuro il processo di armonizzazione delle opzioni e discrezionalità nella vigilanza bancaria europea”, afferma Ignazio Angeloni, membro del Consiglio di vigilanza della BCE.

Il regolamento è stato approvato dal Consiglio direttivo della BCE a seguito di una consultazione pubblica che prevedeva anche un’audizione pubblica. L’atto tiene conto dei commenti presentati dalle parti interessate nell’ambito della consultazione. I commenti, unitamente a un resoconto della consultazione (Feedback Statement) e al testo del regolamento della BCE, sono altresì pubblicati nel sito Internet della BCE dedicato alla vigilanza bancaria.

Per eventuali richieste gli organi di informazione sono invitati a contattare Rolf Benders (tel. +49 69 1344 6925).

Contatti per i media