Menu

Rapporto annuale

Ogni anno la BCE pubblica un rapporto annuale sullo svolgimento dei propri compiti di vigilanza, solitamente nel marzo dell’anno seguente a quello di riferimento.

Il Presidente del Consiglio di vigilanza della BCE presenta in genere il rapporto al Parlamento europeo nel corso di un’audizione pubblica.

Rapporto annuale
2020

2020
Dati principali
15,2%

coefficiente di CET1

Il coefficiente di capitale primario di classe 1 (Common Equity Tier 1, CET1) delle banche è aumentato leggermente rispetto al 2019 e si è collocato al 15,2% nel terzo trimestre del 2020, in parte per effetto delle misure straordinarie di vigilanza, regolamentazione e agevolazione fiscale adottate in risposta alla crisi.

2,1%

RoE

Il rendimento del capitale (return on equity, RoE) delle banche è diminuito al 2,1%, dal 5,2% di fine 2019. Il notevole calo della redditività è direttamente ascrivibile alla pandemia di coronavirus.

2.643

decisioni di vigilanza

Il Consiglio di vigilanza della BCE ha adottato 2.643 decisioni riguardanti soprattutto la verifica dei requisiti di professionalità e onorabilità (1.165), ma anche la crisi legata al coronavirus (257) e i modelli interni (245).

Obbligo di informazione

La BCE trasmette il rapporto annuale sulle attività di vigilanza al Parlamento europeo, al Consiglio dell’UE, all’Eurogruppo, alla Commissione europea e ai parlamenti nazionali dei paesi dell’area dell’euro.

23 March 2021
ECB Annual Report on supervisory activities 2020
19 March 2020
ECB Annual Report on supervisory activities 2019
21 March 2019
ECB Annual Report on supervisory activities 2018
26 March 2018
ECB Annual Report on supervisory activities 2017
23 March 2017
ECB Annual Report on supervisory activities 2016
23 March 2016
ECB Annual Report on supervisory activities 2015
31 March 2015
ECB Annual Report on supervisory activities 2014